• crtf salerno
  • cardiologi salerno
  • cardiologi salerno

La risonanza magnetica con contrasto

Risonanza magnetica

La Risonanza Magnetica è uno degli esami diagnostici più importanti, in quanto è in grado di fornire un numero molto alto di informazioni sullo stato di salute degli organi interni del paziente.

Con la RM è possibile ottenere ad esempio immagini intracraniche molto dettagliate, ma anche informazioni importanti in ambito osteo - articolare, oncologico, cardiologico e gastroenterologico e pelvico(prostata, utero-annessiale), permettendo enormi passi in avanti nella diagnosi di numerose patologie.

La tecnologia impiegata per la RM utilizza un campo magnetico e onde radio, è quindi assolutamente non invasiva e non pericolosa.

Esami Risonanza Magnetica a Salerno

Il centro C.R.T.F. di Cava De’ Tirreni (Salerno) dispone di macchine per risonanza magnetica ad alto campo di ultima generazione. Presso la struttura, convenzionata con il SSN, si effettuano:

  • RM con e senza contrasto
  • RM Total Body ad Alto Campo
  • Mammo RM
  • Angio-RM
  • Cardio-RM
  • 3D

In quali casi richiedere questo tipo di esame

La risonanza magnetica con contrasto viene richiesta quando è necessario uno studio più approfondito della patologia del paziente, soprattutto neoplastiche o infiammatorie.

Il mezzo di contrasto (una soluzione paramagnetica) viene iniettato per via endovenosa prima dell’esame: in questo modo la sostanza si distribuisce in modo uniforme nei tessuti, offrendo al medico un’immagine più precisa in grado di far emergere eventuali lesioni o anomalie dei tessuti in modo più chiaro.

Come ci si prepara per una RM

Generalmente non è necessario effettuare preparazioni particolari per la RM tranne che per la Risonanza Magnetica con contrasto. Nel caso dell’utilizzo di mezzi di contrasto, il paziente deve recare con sé i risultati degli esami del sangue richiesti ed in ogni caso lo staff del centro sarà a disposizione per offrire la massima assistenza e guidare il paziente in ogni momento dell’esame.

Così come avviene per gli esami radiologici, è importante non indossare elementi in metallo e soprattutto è essenziale non muoversi durante l’esecuzione dell’esame: una posizione ferma permette la produzione di immagini chiare e facilmente interpretabili dal medico.

Come avviene l'esame

La risonanza magnetica consiste in una vera e propria “scannerizzazione” del corpo del paziente: il lettino, su cui il paziente è sdraiato immobile, scorre all’interno di un cilindro, una sorta di tunnel che proprio come fa uno scanner tradizionale, acquisisce le immagini della parte del corpo che deve essere analizzata.

La scansione può avere una durata variabile a seconda della tipologia di esame: si va dai 5 minuti per una porzione piccola del corpo, fino ai 60 minuti per un esame lungo e complesso e con somministrazione di mezzo di contrasto.

Non esitare a contattare il C.R.T.F.
allo 089 441103

C.R.T.F. CENTRO DI RADIOLOGIA E TERAPIA FISICA srl | 42/46, Via P. Atenolfi - 84013 Cava De' Tirreni (SA) - Italia | P.I. 02180810653 | Tel. +39 089 441103 | Fax. +39 089 9321106 | info@crtf.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite